Il Corso di Alta Formazione si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato alla preparazione di figure professionali in grado di studiare attraverso un approccio interdisciplinare materiali biologici e archeologici antichi; ciò avverrà attraverso la realizzazione di un percorso formativo professionalizzante che approfondisca le principali tematiche e le più innovative metodologie pratiche di ricostruzione scientifica (Paleopatologia, Medicina, Anatomia, Antropologia molecolare, Paleogenomica, Analisi di biomolecole antiche, Analisi di reperti residuali, Antropologia fisica, Biologia delle popolazioni antiche) e storica (Storia della Medicina, Storia dell'alimentazione, Storia della vita quotidiana, Epigrafia, Storia delle idee e delle civilizzazioni, Archeologia classica e medievale, Antropologia culturale) delle condizioni di vita quotidiana e della patocenosi della popolazione di Roma in età imperiale, tardoantica e medievale. Un approccio integrato consentirà un percorso didattico che si tradurrà in una pratica ricostruttiva delle condizioni di vita quotidiana della popolazione di Roma antica. Le tappe di questa attività prevedono:

1. La ricostruzione del profilo biologico individuale a partire dai reperti antropologici utilizzando le più recenti tecnologie morfologiche e molecolari, facendo proprie anche recenti applicazioni forensi.

2. La ricostruzione ambientale (storico- archeologica) del contesto in cui gli individui dovevano svolgere le attività quotidiane;

3. La ricostruzione del contesto socio-culturale e storico-medico (lavorativo; di abitazione;  patologie e trattamenti; quali strumenti medici, quali sostanze farmacologiche, quali cibi, quali abiti, quali stili di vita  etc).


Il Corso di Alta Formazione in Pronto Soccorso Psicologico propone un percorso formativo finalizzato a formare esperti in Pronto Soccorso Psicologico. Attraverso uno specifico itinerario formativo, il Corso fornisce le competenze per applicare metodologie e tecniche volte ad intervenire in contesti critici e di macro e micro-emergenza.


Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Psicologia e Medicina e Medicina e Farmacia

Corso di Alta Formazione in

Pedagogia e Didattica Medica (29093)

 

Il Corso di Alta Formazione in Pedagogia e Didattica Medica è rivolto a chi intenda sviluppare una concreta professionalità nel campo dell’insegnamento nella Facoltà di Medicina.

Obiettivi Formativi:

  • conoscere i principi della programmazione per competenze,
  • programmare lo svolgimento di un corso integrato,
  • progettare e condurre varie attività didattiche (frontali, a piccoli gruppi, professionalizzanti)
  • istituire un corretto portfolio del docente
  • valutare l’efficacia formativa di un’attività didattica.
 
Il corso comprende una parte professionalizzante di tirocinio osservativo e di tirocinio assistito che si svolgerà presso i laboratori di simulazione didattica del CLMMC-C e presso le aule dei CLMMC della Facoltà di Medicina e Odontoiatria, durante lo svolgimento delle lezioni e delle attività pratiche dell’anno accademico 2016-17. Sarà pertanto possibile mettere direttamente in pratica le competenze acquisite.

Il Corso di Formazione CAPES si propone di realizzare un percorso di studio finalizzato all’aggiornamento professionale del personale impegnato a vario titolo nella gestione e  nell'amministrazione delle strutture sanitarie.
Nel quadro di riferimento della crisi economica e della correlata trasformazione della società, il corso verterà sullo studio e sull’analisi dei diversi sistemi regionali italiani in una logica di comparazione che sappia mettere in evidenza i punti di forza e le criticità di ciascuno.

Il Corso di Formazione CAPEP si propone di realizzare un percorso di studio finalizzato all’aggiornamento professionale del personale impegnato a vario titolo nella gestione e  nell'amministrazione degli aspetti previdenziali dei contratti di lavoro.
Nel quadro di riferimento delle problematiche macroeconomiche, demografiche e sociali e della loro  interrelazione con le politiche di bilancio delle amministrazioni pubbliche, il corso approfondirà  l'evoluzione economica e normativa del nostro sistema pensionistico fino agli ultimi provvedimenti  presi, ricostruendo specificamente - anche con studi di caso rappresentativi - gli effetti sulle attuali  modalità di calcolo delle prestazioni pensionistiche.

Il Corso intende fornire gli strumenti di metodologia della ricerca e di biostatistica nella Ricerca clinica, dai clinical trials agli studi osservazionali, a tutti i medici e ricercatori in area medica. Negli ultimi anni gli studi noprofit hanno costituito più del 35% di tutte le sperimentazioni esaminate dai Comitati Etici, questi progetti di ricerca spontanea, pur perseguendo in genere un obiettivo innovativo e clinicamente rilevante, non sempre vengono ideati e realizzati in maniera rigorosa. Il Corso si propone di attuare un processo formativo completo, che sappia non solo rafforzare le competenze teoriche in materia di metodologia della ricerca, ma anche la capacità critica di applicare e interpretare la biostatistica, al fine di consentire ai partecipanti di saper collaborare con autorevoli network di ricerca ma anche coordinare autonomamente il proprio team. Il presente Corso mira a coniugare teoria e pratica in un contesto didattico dinamico e collaborativo, offre formazione di qualità grazie alla presenza di docenti di provata esperienza, ma anche lasciare ampio spazio alla creatività e allo spirito di iniziativa dei partecipanti